Sono stato invitato per un pranzo di domenica a me...

Recensione di del 11/09/2011

Vecchia Cascina

35 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Sono stato invitato per un pranzo di domenica a mezzogiorno dai parenti della mia ragazza, genitori e nonni, per festeggiare un compleanno (del nonno) e l'anniversario dei trent'anni di matrimonio dei suoi genitori. Ho accettato di buon grado l'invito ed il ristorante scelto per il pranzo è stato appunto la Vecchia Cascina nella provincia di Cremona, terra di origine della mamma della mia ragazza. Arrivare in questi paesini dalla Brianza è abbastanza lungo, un viaggetto di più di un'ora, ma ammetto che ne è valsa assolutamente la pena. Giunti al paese, non ho notato cartelli che indicassero il ristorante ma per fortuna alcuni degli invitati al pranzo non hanno avuto la benché minima difficoltà nel ricordare dove fosse ubicato.

L'aspetto esterno non dice molto, si nota che l'immobile è stato recentemente ristrutturato ma ricorda ancora una cascina. Non ho visto un parcheggio dedicato, ma non è stato difficile trovare posto. In ogni caso, dopo i saluti di rito, siamo entrati subito, e fin dall'ingresso sono rimasto piacevolmente colpito: l'interno non richiamava più una vecchia cascina, ma si presentava decisamente elegante, pulito e luminoso, lo spazio interno suddiviso in molte sale attigue, suddivise da pareti decisamente spesse che facilitavano gli ospiti nelle loro chiaccherate senza che si producesse un eccessivo baccano. Le pareti non erano molto decorate, il concetto di semplicità ed eleganza a mio avviso è ciò che caratterizza gli ambienti. Buonissima impressione oltretutto l'ho avuta nel vedere un cameriere che puliva un pesce direttamente al tavolo di un cliente, cosa che non vedo praticamente mai in comuni ristoranti.

La tavolata era composta da circa una ventina di persone, quindi ci è stata dedicata una sala intera alla quale siamo stati accompagnati da alcuni camerieri che poi ci hanno servito (bene) per tutta la durata del pranzo. Tovaglia bianca, due bicchieri (vino e acqua), doppie posate che venivano comunque cambiate al termine di ogni portata e un bellissimo tovagliolo predisposto sul piatto, anch'esso bianco. Dopo poco ci è stato portato del vino bianco della casa (infatti è un ristorante solo di pesce), del pane freschissimo e leggermente caldo, dei grissini confezionati e acqua naturale e frizzante fresche.
Il menu era già stato concordato e si divideva fra tre antipasti, due primi e due secondi, per concludersi con un dolce.

Alcuni minuti dopo esserci accomodati, i camerieri (tutti con la stessa divisa bianca e pulita) iniziano a servirci gli antipasti: vengono portati, così per tutto il pranzo, dei grossi vassoi bianchi con bordi blu da suddividere ogni quattro persone.
Il primo vassoio era composto da una semplice insalata di mare, cozze e carpacci di pesce spada e salmone al naturale. Era tutto buono anche se i carpacci a mio avviso erano leggermente spugnosi, unica nota negativa di tutto il pranzo. Sottolineo che fin dal primo antipasto si capisce che le porzioni sono decisamente abbondanti ed infatti molte cose sono purtroppo avanzate.
Il secondo vassoio di antipasti consiste in una impepata di cozze, purtroppo al sottoscritto non piacciono ma chi le ha provate le ha giudicate ottime. Io invece ho gustato molto volentieri un ottimo polpo in umido, sapore delicato ma contemporaneamente deciso e consistenza perfetta.
Per concludere gli antipasti hanno portato cozze gratinate, capesante gratinate e gamberetti accompagnati da una delicata salsa al formaggio che ho trovato davvero molto buona.

Come precedentemente anticipato, terminata questa prima parte del pranzo tutte le posate sono state cambiate, sono state fornite salviettine profumate per pulire le mani e consegnati nuovi piatti puliti (passati ai commensali tramite apposite presine così da non sporcarli).
Dopo qualche minuto di piacevoli chiacchiere sono giunti i primi, per la precisione due.
Paccheri ripieni di pesce e ricoperti con la medesima salsa di formaggio dei precedenti camberetti. Sono piaciuti a tutti i commensali, obiettivamente erano davvero molto buoni.
Come secondo primo invece sono stati serviti dei più classici spaghetti allo scoglio, buoni anch'essi anche se ho apprezzato maggiormente i paccheri, ma soprattutto conditi da un'abbondante quantità di pesce (capita raramente).

I camerieri gentilissimi e preparati nello spiegare la composizione dei diversi piatti, dopo aver cambiato ancora le posate, hanno portato poco prima dei secondi dell'insalata fresca accompagnata da carote e pomodori e delle classiche patatine fritte, preludio di un fritto misto davvero molto leggero e gradito nel quale trovavano spazio grandi gamberoni, totani, polipetti e altro.
Poco dopo sono arrivati dei fantastici piatti di grigliata di pesce. E' stata la prima volta che ne vedevo di così abbondanti, basti pensare che un vassoio non l'abbiamo neppure toccato, e completi di tranci di spada, gamberoni, seppie bellissime, calamari e chi più ne ha più ne metta, il tutto a confermare l'autentica freschezza del pescato che ha lasciato tutti piacevolmente sorpresi.

Dopo una decina di minuti e prima del dolce è arrivato un graditissimo sorbetto al limone, anch'esso molto apprezzato e successivamente, dopo le foto di rito con i festeggiati, i camerieri hanno servito una torta semplice e leggera, fatta dalla casa, composta da un primo strato di pan di Spagna, poi crema pasticcera ed infine frutti di bosco.

Concludendo, il ristorante è consigliatissimo, soprattutto per la qualità del pesce, davvero ottima, e per l'abbondanza delle pietanze se confrontate con un prezzo esiguo, infatti il menu da me gustato era di 35 euro a testa. Interessantissima è la possibilità di portare a casa tutte le pietanze non finite dai commensali, nel nostro caso ben tre teglie di pesce! Il biglietto da visita l'ho preso, quindi ritornerò sicuramente. Prenotazione consigliata.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.