Tornando a Roma ci fermiamo a cena a Carsoli. Siam...

Recensione di del 25/03/2011

L'Angolo d'Abruzzo

42 € Prezzo
8 Cucina
8 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 42 €

Recensione

Tornando a Roma ci fermiamo a cena a Carsoli. Siamo in due, io ed un mio collega. E' tardi (le 22:00 passate) e capitiamo in questo ristorante di fronte alla stazione per caso. Ampia la disponibilità di parcheggio.
Appena entrati colpisce l'eleganza della sala e fa bella mostra un forno a legna che promette sicuramente bene. I tavoli sono apparecchiati con gusto e ben distanziati fra loro; bagni spaziosi e puliti.
Impeccabile il servizio.

Col menu viene portata subito una bottiglia di acqua ed un cestino di pane, bello a vedersi ma soprattutto buonissimo: grissini fatti in casa, pane bianco, due tipi di pane farcito (uno al formaggio e l'altro simile ad una focaccia). Fortunatamente, ogni qual volta il volume del cestino scende la solerte cameriera provvede al rabbocco.
Prendiamo due bruschette cadauno: una al tartufo ed una ai funghi porcini. Ottima la qualità del pane, eccezionale l'olio utilizzato, appena sufficienti tartufo e porcini.
Per secondo entrambi scegliamo un maialino lattarino al forno con veli di patate. Il maialino è cotto alla perfezione e ben condito, le patate sono tagliate sottilissime e fritte, dello stesso formato di quelle che vendono in busta, assolutamente da provare.
Non chiediamo altro, ma ci viene cortesemente offerto un assaggio della pasticceria del ristorante, dolcetti in miniatura (non sono un amante dei dolci ma nel piatto non ne è rimasto nemmeno uno).

Da bere abbiamo scelto una bottiglia di Montepulciano di Abruzzo Dama (euro 15,00). Chiudono il conto due caffè.
La carta dei vini è assolutamente di pregio, ma anche in considerazione della qualità degli stessi i prezzi sono elevati.

Conto totale euro 85,00 (due bruschette a testa, due secondi, una bottiglia di vino, due caffè).
In conclusione: ristorante di lusso, servizio impeccabile, menu vario ed invitante, carta dei vini ben fornita, non economico.
Consigliato per una cena romantica o anche per una degustazione di piatti locali e di ottimo vino (il menu offriva la possibilità di una degustazione a 75 euro, se non ricordo male, a persona).

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.