Devo recuperare un collega francese in arrivo all’...

Recensione di del 28/06/2011

Da Piero

74 € Prezzo
8 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 74 €

Recensione

Devo recuperare un collega francese in arrivo all’aeroporto di Malpensa. E' piuttosto tardi, so che ama il pesce, per cui decido di portarlo in uno, a mio parere, dei migliori ristoranti “di mare” dell’hinterland nord di Milano.
Siamo a Caronno Pertusella, piccolo comune che rappresenta l’estrema propaggine sud della provincia di Varese. All’esterno il locale passa assolutamente inosservato. Se passaste da quelle parti non vi verrebbe proprio idea di fermarvi. Si tratta quindi, forse volutamente, di un locale da “passaparola”.
L’interno è sobriamente elegante, tavoli apparecchiati con cura e ben distanziati; potete conversare tranquillamente senza alzare il tono della voce. Il personale è molto cortese ed efficiente. Provate la piacevole sensazione di essere accuditi in modo cortese e premuroso.
Il menu viene spiegato con cura ed inizio con un ottimo “caldo di mare” gamberi, scampi e polpo bolliti e conditi con ottimo olio extravergine. Eccellente, prevale la notevole freschezza dei molluschi, che non viene mortificata da marinate o condimenti “coprenti”. Il collega preferisce un carpaccio di pesce: spada, salmone, tonno. Mi sembra visibilmente soddisfatto.
Proviamo inoltre una porzione, che ci dividiamo, di capesante gratinate. Ottime anche queste, preparate sempre nel pieno rispetto del delicato sapore del mollusco. Bandite quindi le gran quantità di aglio, aromi, olio e tostatura del pangrattato che spesso caratterizza questa preparazione.
Scegliamo dei tagliolini di pasta fresca, con un ragù di triglia. Eccellente, il gusto piuttosto robusto della carne delle triglie, è ingentilito dall’ottima preparazione. Il risultato finale è assolutamente da raccomandare.
Ci orientiamo poi entrambi, su un rombo gratinato con patate. E’ una preparazione che non amo in modo particolare, ma che incuriosiva il collega. Il risultato è comunque di buon livello anche se, data la qualità del pesce disponibile, ritengo sia meglio scegliere preparazioni più semplici, che esaltino la freschezza della materia prima.
Per finire caffè e piccola pasticceria.
Il conto è decisamente, ma lo sapevo, robusto: 74 € a persona con una bottiglia di ottima Falanghina. Se consideriamo i prezzi medi della ristorazione milanese, siamo in linea. Abbiamo la garanzia di un livello qualitativo della materia prima sempre elevato ed una preparazione sobria e di buon mestiere. Le quantità sono di livello “nordico” quindi non aspettatevi piatti stracolmi. Per appetiti robusti non è molto indicato a meno di un considerevole incremento del conto.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.