Si mangia su un terrazzo con vista (parziale) sull...

Recensione di del 02/05/2007

Le Grottelle

63 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 63 €

Recensione

Si mangia su un terrazzo con vista (parziale) sull'arco naturale, lungo la passeggiata che porta allo stesso, il mare comunque si trova davanti e sotto di noi. Ci si trova praticamente immersi nella natura, di sera non c'è passaggio di persone (le poche persone che percorrono il sentiero lo fanno per venire al ristorante e fermarsi).
Il ristorante è ricavato in una grotta posta all'altro lato del sentiero, molto caratteristico. È un poco fuori mano rispetto Capri (circa un chilometro percorribile solo a piedi), ma ne vale la pena, è uno scenario unico.

L'aspetto è quello di una trattoria, nessuna pretesa di eleganza, tavoli ben distanziati, ci pensano cucina e natura circostante a rendere molto gradevole il posto.

Ci lasciamo consigliare dal cameriere, sfruttando il poco di esperienza che ci siamo fatti nei giorni precedenti. Ordiniamo un'insalata di calamari come antipasto (ottima, la freschezza del pesce è evidente), in seguito ordiniamo come primo due scialatielli (pasta fatta in casa) con vongole, scampi, cozze, gamberi; a differenza degli usuali spaghetti alle vongole si presenta con una più ricca varietà di pesce. Anche in questo caso la freschezza del pesce costituisce la caratteristica principale del piatto, non da meno comunque è la semplicità con cui è stato cucinato, davvero superbo.

Proseguiamo con i secondi: un’orata alla brace condita con un filo di olio e limone e un piatto di alici infornate. La freschezza del pesce da sola rende ottimi i piatti, la semplicità della preparazione dell'orata ne esalta le caratteristiche; anche le alici sono squisite, la preparazione al forno e con un pizzico di erbe aromatiche è per noi una scoperta gradevole.
Prendiamo anche due contorni: patate al forno e insalata mista.

La cena è stata accompagnata da una bottiglia di Fiano d'Avellino e una bottiglia d'acqua e conclusa con due caffè e il classico limoncello.
Un conto di 127 euro, forse leggermente eccessivo ma senza rimpianti.

In conclusione è stata forse la cena migliore (la disputa è con quella effettuata "Da Paolino") della nostra breve vacanza a Capri.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.