Finalmente ricevo il mio "regalo di Natale" e io e...

Recensione di del 17/02/2012

Dal Pescatore

200 € Prezzo
10 Cucina
9 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 200 €

Recensione

Finalmente ricevo il mio "regalo di Natale" e io e la mia compagna andiamo dal Pescatore a Canneto sull'Oglio, tempio della cucina italiana. Che dire? Le mie aspettative erano altissime e non sono state assolutamente disattese.

Ambiente.
Bellissima cascina in mezzo alla campagna, arredata con gusto e semplicità. Particolarmente piacevoli le salette con camino dove si può andare a degustare a fine cena un calvados, un sigaro o semplicemente leggere un libro

Servizio.
Da Santini ci si sente accolti a casa, cosa rara in ristoranti stellati. Personale attentissimo ma mai invadente

Cucina.
Potevamo scegliere tra due menu o andare alla carta. Io volevo testare Santini sui suoi piatti della tradizione e quindi ho deciso di andare alla carta. Mi sono chiesto se può valere la pena spendere 200 € per mangiare i piatti più tradizionali della cucina italiana e dopo averli provati la risposta è stata assolutamente si.

Antipasti.
Foie gras poêlée ai frutti rossi: perfetto, eseguito benissimo con una crosticina sopra che ricordava quella di una crème brûlée.
Insalata di Faraona con uva sultanina: molto buono ma dopo il foie gras è difficile sostenere il confronto!

Primi.
Ed ecco i grandi classici di Santini.
Agnoli in brodo di gallina: semplicemente magnifici, una pasta e un impasto stupendi. Vedere nonna Bruna in cucina che tira la pasta e butta nell'acqua appena fatti gli agnoli vale il viaggio e la spesa!
Tortelli di zucca. Impeccabili per equilibrio del ripieno (a volte l'amaretto può coprire gli altri sapore) e bontà della pasta.

Secondi.
Coscette di rane gratinate alle erbe fini: era tanto che non mangiavo le rane e devo dire davvero squisite!
Sella di capriolo al Cabernet: carne squisita, cucinata alla perfezione.

Dolci.
Premetto che non sono un amante dei dolci nonostante abbia una nonna pasticcera, ma il livello della pasticceria di Santini è talmente alto che vorrei dargli 10+! Piccola pasticceria perfetta, qui burro uova e latte insieme a una grande pasticcera in cucina creano di prodotti unici.

Conclusioni.
Un'esperienza bellissima. Se cercate un posto dove venire stupiti da effetti speciali allora questo non è il posto per voi.
Se invece cercate la ricerca della perfezione nell'uso delle materie prime allora Santini non vi deluderà.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.