Incuriositi dal nome e dalle recensioni positive t...

Recensione di del 14/05/2011

Mille e una Notte

44 € Prezzo
6 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 44 €

Recensione

Incuriositi dal nome e dalle recensioni positive trovate qua e là per la rete, abbiamo deciso di provare questo ristorante. La location è suggestiva, peccato che abbiamo la sfortuna di trovare una serata fredda e piovosa che ci ha impedito di gustare la cena sulla terrazza all'aperto. Nonostante il ristorante abbia un parcheggio riservato che permette la sosta ad una dozzina di auto, quando siamo arrivati tutti i posti erano occupati e abbiamo dovuto cercare il parcheggio sulla strada principale con non pochi problemi.
Finalmente giunti al ristorante, ci fanno accomodare con molta gentilezza al nostro tavolo, grazioso e curato nei dettagli ad eccezione dei fiori finti che stonano non poco con il resto dell'ambiente circostante.
Trepidanti di visionare la tanto blasonata carta delle acque, rimaniamo delusi perchè in realtà la cameriera non ce l'ha assolutamente fornita e nemmeno proposta. Dovevamo forse chiederla? Alla fine ordiniamo una bottiglia d'acqua naturale generica e mezza bottiglia di Vermentino. Entrambe senza infamia e senza lode.

Partiamo decisi con l'antipasto "Mille e una notte", composto da un tortino di purè con sgombro, frittella di capesante, acciughe fritte e carpaccio di salmone con confit di cipolle rosse, oltre che due "frisceu" per accompagnare.
La presentazione è decisamente accattivante e anche il palato risulta altrettanto soddisfatto.

Saltiamo i primi e puntiamo direttamente ai secondi: optiamo per una porzione di medaglione di tonno alla brace con insalatina di stagione e noci di capesante brasate con crema di piselli e zafferano, ahimè entrambi non all'altezza degli antipasti. Il tonno era stato richiesto con cottura "al sangue" e invece risulta troppo cotto in superficie (quasi bruciato) ed eccessivamente crudo dentro, tanto che arriva al tavolo quasi freddo. L'insalatina di stagione che l'accompagna è purtroppo solo una base del piatto. Le capesante sono carnose e il loro gusto in sè è piacevole, tuttavia l'abbinamento con la sua crema risulta "stucchevole" e non esalta assolutamente il sapore del pesce. Voto non sufficiente complessivo per entrambe le portate.

Decidiamo di consolarci con i dolci e ordiniamo una millefoglie con crema chantilly e fragole e un semifreddo al cocco con crema di cioccolato che finalmente rialza il nostro livello di soddisfazione. La millefoglie è croccante e la crema piacevole, il semifreddo risulta tutt'altro che stucchevole e si "scioglie in bocca" con l'ausilio della giusta dose di cioccolato.
Chiudiamo con il caffè (buono) e un'ultima occhiata al panorama che si scorge oltre la vetrata della sala.
Prezzo totale per due persone: euro 88,50.
Nonostante il prezzo sia in linea con la tipologia della cucina che il ristorante propone e la località in cui è situato, il rapporto qualità/prezzo non ci è sembrato all'altezza.
Forse siamo stati sfortunati nelle scelte dei secondi, perciò abbiamo deciso di dare a questo ristorante un'altra chance, magari in una calda e serena giornata estiva.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.