Buona disponibilità di parcheggio; eventualmente n...

Recensione di del 24/09/2005

Pegaso

15 € Prezzo
7 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 15 €

Recensione

Buona disponibilità di parcheggio; eventualmente nelle vicinanze ve ne sono due a pagamento.
Ristorante malaysiano dall'ambiente molto raffinato e curatissimo con delle vetrine dalle quali è possibile vedere l'interno. Il menu è appeso anche all'ingresso con tutti i prezzi e 3 soluzioni di menu a prezzo fisso, ognuna per 2 persone.
Noi non abbiamo optato per quest'ultima, anche se con il senno di poi, sarebbe stata la migliore. Sono menu davvero ricchi, probabilmente difficili da finire (40 euro, 50 euro, 60 euro circa per due persone).

Sabato sera, gruppo di 6 amici. Arriviamo al ristorante senza aver prenotato. Ci fanno accomodare ad un tavolo circolare apparecchiato con piatti decorati e tovaglia sui toni del blu e del verde. Le pareti e l'arredamento giocano sulle tonalità calde dell'intonaco e il legno delle sculture e del rivestimento delle pareti. Tutto ciò rende l'ambiente decisamente accogliente.

Ci portano le liste e ci accorgiamo che sono in lingua originale e sono solo suddivise per portate (antipasti, paste, riso, secondi di carne, secondi di pesce, dolci); dobbiamo quindi aspettare le spiegazioni della cameriera, prima di decidere. La cameriera, vestita con un tipico vestito orientale, è molto gentile e minuziosa e ci spiega i piatti.

Io, che sono vegetariana, prendo del tofu malacca davvero delizioso cucinato con germogli di soia e salsa al curry. I miei amici optano per tost di gamberi e involtini primavera. Le porzioni degli antipasti erano ridotte, ma si sentiva che erano fresche e cucinate da loro e non dei semplici surgelati come può accadere nei ristoranti cinesi. Infatti si riuscivano a distinguere i sapori di ogni pietanza e delle spezie utilizzate.

Come primo alcuni ordinano pasta, altri riso. Le porzioni sono abbondanti. Il riso saltato (se non ricordo male "nasi goreng") era ottimo. Per quanto riguarda le paste, quella di soia non era eccezionale. Poi c'è stata la mia "fregatura": ordino una pasta dal nome incomprensibile senza chiedere spiegazioni (sbagliando) e mi arriva un semplice piatto di vermicelli al pomodoro con qualche gambero. Non fraintendetemi, il piatto era ottimo, ma volete mettere la delusione di mangiare qualcosa che mangio tutti i mezzogiorni?

Come secondo io prendo ancora il tofu perchè mi era piaciuto moltissimo, mentre i miei amici prendono anatra all'ananas (buona)e agnello al curry (non eccezionale forse per il particolare sapore della carne dell'agnello).

Come dolci prendiamo dei rotolini al cocco (pasta di colore verde farcita di solo cocco grattuggiato fatto saltare con dello zucchero) buono e leggero, banana fritta e gelato fritto: a dire dei miei amici buono e non tanto pesante.
Abbiamo pasteggiato con birra giapponese e tè verde concludendo con caffè espresso e una grappa (fortissima) offerta dalla casa.

Concludendo: 7 antipasti, 6 primi, 4 secondi, 6 birre, 2 te verde, 4 dolci, 6 caffè: 120 euro. 20 euro a testa.
Il posto è davvero piacevole e la cucina buona. Peccato per il mio errore sulla scelta del primo che mi ha lasciato un pò insoddisfatta.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.