Era da tempo che avevamo deciso di provare questo ...

Recensione di del 30/03/2005

Antica Trattoria della Pesa

23 € Prezzo
7 Cucina
6 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 23 €

Recensione

Era da tempo che avevamo deciso di provare questo ristorante, il fatto che facessero specialità sarde e sicule ci attirava moltissimo.

Prenotiamo in giornata, e un ragazzo simpaticissimo segna la nostra prenotazione senza problemi e con molta cordialità dice che ci aspetta. Il personale sembra, sin dalla telefonata, molto disponibile.

Arrivare al ristorante è abbastanza facile, proprio dietro al centro di Busto Arsizio, e troviamo parcheggio di fronte al locale; in generale è una buona zona per parcheggiare.

Entrati nel locale aspettiamo di fianco alla cassa che qualcuno ci dica dove sederci, ci rendiamo conto subito però che l'ambiente è abbastanza informale (complice forse la poca gente presente) e con un sorriso, ci fanno accomodare dove preferiamo. La sala è unica, non molto grande, fatta ad L, carina e accogliente.

Il menu, che avevo già sbirciato sul sito, è composto da un foglio di carta stampato, presumibilmente perchè lo cambiano abbastanza spesso, e così anche la lista dei vini.

Decidiamo di prendere in due un antipasto della pesa sardo (11 euro): ci arriva un tagliere abbastanza abbondante con pane carasau, formaggio e vari affettati tipici.

Complice l'abbondanza dell'antipasto ci rimane davvero poca fame. Dcidiamo di prendere quindi: il mio accompagnatore un primo, spaghetti ai bianchetti (9 euro), io invece rimango su una classica tagliata grana e rucola (11 euro) entrambi davvero abbondanti.

Che dire? Tutto eccezionale, davvero: inoltre l'accompagnamento di cannonau (13 euro) è stato sublime, un ottimo vino ad un prezzo veramente più che decente.

La vera nota per cui citare questo ristorante però non è la cucina, che è comunque buona, ma il servizio. Stefano (lo chef) e Giuseppe (in sala) rendono la permanenza nel ristorante molto gradevole e divertente, senza essere invadenti sanno miscelare perfettamente simpatia e discrezione.

Anche i tempi d'attesa, che come ci viene ricordato sul menu, se diventano lunghi è perchè ogni piatto viene preparato al momento, risultano gradevoli, tra una battuta e l'altra.

Finiamo la cena con due caffè e un mirto (ottimo!) di cui ci viene gentilmente lasciata sul tavolo la bottiglia.

Il prezzo finale è di 46 euro in due, ottimo per la qualità della cena e per la simpatia che in questo periodo non è così scontata.

Da riprovare assolutamente

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.