In occasione di una gita con un gruppo di amici, h...

Recensione di del 14/10/2007

Trattoria Campanini

30 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

In occasione di una gita con un gruppo di amici, ho cenato alla Trattoria Campanini di Busseto, località Madonna dei Prati.

Si tratta di un simpatico ristorante, non facilissimo da trovare, con una piacevole atmosfera.
Numerose fotografie anni 60/70 sono appese alle pareti.

Abbiamo iniziato con il piatto forte del locale e cioè i salumi: culatello, spalla cotta e spalla cruda; tutti molto buoni con una leggera, personale preferenza per la spalla cotta.
L'antipasto comprendeva la torta fritta, che ricordava moltissimo lo gnocco fritto modenese, cipolline agrodolci e una squisita insalata russa.

Tra i primi ho provato: tortelli di zucca; tortelloni conditi con radicchio e noci: molto buoni! Anche gli altri commensali hanno gradito questi ed altri primi.

Come secondo ho scelto filetto di maiale accompagnato dalla "polenta del dottore". Le trippe, comunque, hanno registrato il maggior gradimento tra gli altri commensali.

Al momento del dessert... abbiamo rinunciato in blocco essendo reduci da un "impegnativo test di salumi" anche a mezzogiorno presso il museo del prosciutto a Langhirano.

Abbiamo tuttavia assaggiato del grana accompagnato da una "crema" (vista la mia scarsa memoria, cercherò di prendere appunti per le prossime recensioni)con aceto balsamico: buono ma inferiore agli altri piatti.

Per quanto riguarda i vini: la trattoria offre una notevole scelta anche di Champagne e spumanti italiani. Abbiamo iniziato con una bottiglia di Franciacorta Cavalleri Blanc de Blanc e proseguito con il vino caratteristico della zona: il Fortana del Taro servito in ciotole.
Entrambi buoni ma non paragonabili.

Il servizio è stato cortese; il rapporto qualità prezzo non è facile da calcolare in quanto eravamo in 14 adulti e 3 ragazzi e molti hanno saltato il primo o il secondo.

Comunque ad occhio e croce ho stimato il prezzo intorno ai 30/32 euro: accettabile vista la qualità del cibo e,purtroppo,i prezzi che corrono.
Da segnalare che la bottiglia di Franciacorta è servita a 28 euro. Complessivamente un ristorante nel quale tornerei volentieri.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.