Tramite alcuni amici ci viene comunicato che da po...

Recensione di del 06/02/2012

Guzzina

55 € Prezzo
9 Cucina
7 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 55 €

Recensione

Tramite alcuni amici ci viene comunicato che da poco tempo in questo ristorante vi lavora un giovane chef siciliano proveniente dal ristorante Sadler di Milano.
La nostra curiosità è dettata dal fatto che i nostri amici amano mangiare bene e qui a quanto pare si possono provare alcuni piatti rivisitati a prezzi vantaggiosi.
Il ristorante si trova in una via a senso unico in un dedalo di vie in quel di Brugherio in una curva un po' strana vi è un'insegna verde un po' anonima.
Il locale è all'interno di una vecchia corte lombarda, ambiente semplice con grandi spazi. Noi abbiamo cenato nella seconda sala, vicino al camino.
Il servizio è stato svolto da uno dei titolari che in modo professionale e cordiale ci ha guidato verso il loro menù degustazione a base di pesce.
La lista non è ampia ma viene aggiornata ogni tre mesi, vi sono piatti tipici della tradizione milanese ed in più una serie di piatti di terra e di mare un po' particolari. Buona la possibilità di poter avere delle mezze porzioni.
La nostra scelta è il menù di pesce a 49 euro a persona servito per tutto il tavolo, con due bottiglie d'acqua e una di Gewürtztraminer abbiamo pagato 55 euro.
Iniziamo con un assaggio della casa, un mini arancino con una polentina croccante, servizio di pane e grissini caldi e caserecci.
Il primo antipasto è un gambero con crema di topinambur e liquirizia.
Il secondo antipasto è un calamaro farcito con ossobuco alla milanese servito in gremolada.
Terzo antipasto una crema di ceci e vongole veraci.
Tutti è tre gli antipasti sono serviti in piatti eleganti, bella presentazione, giusta porzione nel piatto.
Il primo è una pasta chitarra al nero di seppie con seppie tagliate e crema di broccoli, porzione discreta, giusta cottura, un buon piatto.
Il secondo è stato un filetto di ombrina servito con tutta la pelle, sopra dei carciofi fritti e croccanti, sapore deciso, trancio che conclude un bel percorso.
Il dessert è stato un crème caramel con salsa ai cachi ed una pallina di gelato al cioccolato sopra. Chiusura finale con caffè e mini pasticceria.
Il giudizio finale è positivo, una cucina equilibrata con gusti sapidi e presentazioni da locale di alto livello a prezzi a dimensione umana.
Torneremo sicuramente per provare qualche piatto alla carta.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.