A Bressanone il ristorante di Helmuth Fink ha rapp...

Recensione di del 16/07/2010

Fink

30 € Prezzo
7 Cucina
5 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

A Bressanone il ristorante di Helmuth Fink ha rappresentato una tappa obbligata della ristorazione altoatesina fino agli anni novanta: poi, gestito dal figlio, ha cambiato un po' linea adeguandosi a una clientela straniera di passaggio che vuole "mangiare all'italiana"; è positivo però che questo abbia portato a un'apertura continuata della cucina fino a sera inoltrata. Io ci capito d'estate, questa volta con un gruppetto di colleghi, e non so come sia d'inverno: spero che le belle stube al piano superiore, che pure una volta erano aperte anche in luglio e offrivano una cucina più impegnata, resistano ancora. Al piano terra, in sala climatizzata (bonus) ovvero sotto i portici all'aperto, vige una cucina più standardizzata, seppure di buon livello. Questa volta sono andato sul classicissimo: zuppa di vino della val d'Isarco, con crostini e aroma di cannella, wienerschnitzel (la cotoletta impanata alla milanese) con patate e mirtilli rossi, una fetta di torta di fragola dal banco, acqua minerale e un bicchiere di vino. Altri hanno scelto carpaccio di cervo, filetto di trota, fantasia di sorbetti, spadellata di patate speck e formaggio, canederlo in brodo. La mia ricevuta è stata di 30 € giusti giusti. Qualche esitazione nel servizio, ma abbastanza veloce nel complesso. Un ristorante sempre affidabile, in equilibrio fra qualità e prezzi abbordabili, ma lontano dai fasti del passato.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.