Necessità di una sosta dove fermarsi un po' e rist...

Recensione di del 23/12/2005

Maso Palù

30 € Prezzo
8 Cucina
7 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €

Recensione

Necessità di una sosta dove fermarsi un po' e ristorarsi, e prenderla con calma, tanto è l'inizio delle tanto desiderate vacanze e non c'è fretta di arrivare a destinazione. Le strade sono piuttosto sgombre e ci godiamo il viaggio. Direzione da me decisa, il paesino di Brentonico, dopo aver spulciato internet e qualche guida. Ecco, lasciate perdere quel che vi dice il navigatore e non prendete da Ala-Aavio ma da Rovereto sud. La strada è migliore e si arriva anche prima. Non esiste nessuna località Palù come erroneamente citato in guida, bisogna solo andare in centro città e superarlo, salendo ancora, 500 metri dopo, all'incirca ecco il nostro locale.

Una bella baita di montagna, proprio l'ideale per acclimatarci; uniche note stonate le plafoniere rosse con lampadina e il guardaroba stendino in sala, ma sono quisquilie. Ci viene chiesto se conosciamo già il locale, al nostro diniego ci spiegano che loro fanno un menu degustazione: non li facciamo andare oltre nella spiegazione, a noi sta bene tutto.

Sui tavoli una bottiglia già stappata di un vino rosso che mi sembra locale, non lo considero più di tanto, abbiamo ancora strada da fare in macchina; ho comunque avuto l'impressione che fosse compreso nel menu degustazione, perchè nessuno, mi è sembrato, abbia controllato, anche al momento del conto se avessimo, o meno, consumato la bottiglia.

Veniamo al sodo.

Antipasti.
Cominciano ad arrivare gli antipasti: una ciotolina con degli ottimi funghi trifolati; una con eccezionali fettine di lardo; una con una curiosissima insalata comprendente anche frutta, amalgamata con poca maionese; un carpaccio di ottima qualità accompagnato da una generosa porzione di polenta calda con formaggio e una sacaglietta di tartufo sopra.
Gradevolissimo il contrasto caldo freddo del tutto. A dir poco sublimi, arrivano delle "patate gratinate": abbomdante porzione di tortino di patate, al formaggio, gratinato al forno, con la sua bella crosticina croccante. Dopo questo mi sento già rinascere.

Primi.
Arrivano gli assaggi dei primi, uno alla volta, ovviamente, e in porzione tale da sembrare più tre primi: un orzotto di pere e formaggio, sto sul vago, formaggio, perchè non c'è l'hanno illustrato, potrebbe essere un misto loro o una produzione locale senza nome, normale ma gradevole; ci chiedono se vogliamo il bis, che però rifiuto gentilmente visto che se tanto mi dà tanto ho qualche timore di non arrivare a fine pranzo, meglio contenersi.
Due canederli davvero favolosi, ahh qui il bis lo avrei fatto eccome!, per ultimo un tortellaccio, di dimensioni ragguardevoli, ripieno di gulash e condito con lo stesso o una sua versione più condita: molto buono, forse un tantinello troppo unto nella presentazione, ma una buonissima sostanza.

Secondi.
Insalata mista bella colorata e via si parte con i secondi: medaglione di cervo stufato con polenta, davvero eccellente, ottima la polenta, non si sentiva il sapore vinoso e acre della marinata, particolare che noto perchè sono ancora alla ricarca del giusto bilanciamento dei sapori quando lo faccio io; poi un vassoio con uno stracotto di manzo al melograno, delizioso.

Dessert.
I dolci portano molte incertezze di scelta, la panna cotta se fatta bene è una delle mie debolezze, per cui rischio, sperando che la bontà della panna, come ho spesso sprimentato da queste parti, vinca anche sull'eventuale gelatina, delle panne cotte in versione quick. Ho avuto ragione, anzi, il mio guess è che fosse addensata con amido e non con gelatina, viene servita con una salsa di cachi, perfetto abbinamento, sono stanca di frutti di bosco e con il cioccolato non mi piace.

Con il caffè portano anche una bottiglietta di grappina locale, sono stati necessari due caffè doppi per rimetterci in marcia, ma ne è sincermanete valsa la pena.
Conto: menu degustazione 30 € a persona.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.