Lette le fantastiche recensioni sulla birra di que...

Recensione di del 22/08/2011

Hopfen & Co.

26 € Prezzo
9 Cucina
8 Ambiente
7 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 26 €

Recensione

Lette le fantastiche recensioni sulla birra di questo locale da perfetta fidanzata anche se non mi piace la tedesca bevanda, per la nostra serata a Bolzano porto lui a togliersi la voglia di birra artigianale.
Il clima è caldissimo in questo fine agosto, una serata molto piacevole:
il locale si trova nella la piazzetta delle Erbe che è il ritrovo di chi frequenta le serate mondane della città e infatti è pienissima.
La caratteristica è la presenza in piazza dei banchi chiusi del mercato dei prodotti tipici, che avevamo visto nel pomeriggio.
La sera le strutture sono utilizzate da chi frequenta i numerosi locali come tavolini!
Hopfen & Co è una risto-birreria su quattro piani all'angolo della piazza.
Ci sono anche tavolini fuori e data la temperatura scegliamo appunto di sederci ad uno di questi.
I tavoli sono di ferro, così come le sedie. Occupiamo un tavolino dei più piccoli (essendo solo in due) già apparecchiato con tovagliette di
carta, sul tavolo le posate e i tovaglioli (di carta anch'essi) sono presentati un un boccale di birra in ceramica.
Veramente particolare e simpatico. E abbiamo anche la candelina accesa!
Presto il cameriere ci porta il menu dove spiccano le birre artigianali prodotte dal locale.
Sono presenti anche vini ma è la serata dedicata (non per me) alla birra!
Per quanto riguarda la scelta del cibo è veramente molto varia, e focalizzata sui piatti tipici del territorio ma che si sposano bene con la birra naturalmente.
Il menu presenta insalate, gulash alla birra, canederli, una varietà di carni alla griglia, vari piatti freddi come lo speck con i sottaceti, ci colpiscono anche le salsicce di Norimberga che possono essere ordinate a numero (4, 6 o 8); per quanto riguarda i dolci ricordo il classico strudel, gli gnocchi dolci con prugne e salsa alla vaniglia, sorbetto alla birra.
Oltre a questa già grande varietà di scelta al menu è allegato un foglio con le proposte della settimana tra cui spiccano piatti più ricercati come la tagliata ai porcini con polenta, il filetto di cervo, i canederli al formaggio.

Dato che facciamo fatica a scegliere optiamo per un "misto" cioè un "piatto rustico" che si può ordinare solo per due persone; aggiungiamo un Bretzel fatto in casa.
Da bere acqua naturale per me (un litro) e una birra Weiss prodotta dal locale (Bozner Bier) da mezzo litro.

Appena prese le ordinazioni arriva il cestino del pane che si rivelerà buonissimo e vario (il coperto si paga 1 €): pane nero e bianco ai semi di finocchio, ai semi di papavero, bianco classico a pasta dura oltre ad un particolarissimo pane nero con un mix di spezie che non siamo riusciti
ad identificare totalmentne!
Dopo poco arriva il Bretzel che viene servito ancora caldo: ottimo!
E per ultimo il nostro piatto rustico, un piattone di legno pieno di prelibatezze!
Costine di maiale e fettine di pollo alla griglia: ottime e cotti al punto giusto entrambe le carni; da segnalare in particolare che le costine di maiale sono state sgrassate in maniera perfetta come in pochi posti in cui le ho mangiate; due grossi canederli (uno formaggio e speck, l'altro formaggio e spinaci) buoni ma forse la preparazione che ci ha convinto meno
il formaggio copriva un po' gli altri sapori; due salsicce di Norimberga con crauti, buone ma a dire il vero non molto diverse dalle classiche salsicce, buoni anche se un po' "impegnativi" i crauti; due fette di pane all'aglio e due tipi di salse (chili e senape).

Le porzioni sono abbondanti ma non abbiamo lasciato nulla!
Menzione particolare prr la birra: torbida, non filtrata e ottima dice il mio dirimpettaio! Tanto che ne ordina un'altra, questa volta vuole assaggiare una Bozner chiara piccola (anche se la weiss resterà la preferita).

Io cedo mentre lui ordina un sorbetto alla birra (che si rivelerà a suo dire non eccezionale). Seguono due caffè e un liquore alla mela (ottimo).

In totale 51 €.
Per curiosità andiamo a vedere anche l'interno del locale, tutto rivestito in legno chiaro, con tavoli e sedie in legno, dietro al bancone spicca un enorme
contenitore per la birra di rame bellissimo. D'inverno l'ambiente deve essere davvero piacevolissimo
Unica pecca: i bagni sono al terzo piano.
Cari mangioni anche se come me non vi piace la birra dovete provare ssolutamente, e se siete amanti della classica bevanda, un motivo in più!

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.