La trattoria si trova a Badia di Dulzago, una picc...

Recensione di del 30/03/2013

Osteria San Giulio

22 € Prezzo
7 Cucina
9 Ambiente
9 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 22 €

Recensione

La trattoria si trova a Badia di Dulzago, una piccola e piacevole frazione di Bellinzago Novarese, che purtroppo abbiamo visitato velocemente a causa della copiosa pioggia primaverile che ci ha accompagnato per tutto il giorno. Siamo venuti fino a qui per gustare la famosa paniscia, specialità tipica del novarese e piatto forte del ristorante. Il locale si trova all'ingresso del paese, e sin da subito l'atmosfera calda e accogliente ci predispone positivamente al pranzo; sono presenti due sale, una delle quali ha un'ampia vetrata che ci permette di visitare il paesaggio bucolico (e piovoso! ) sottostante. Sul nostro tavolo, apparecchiato con cura con tinte che vanno dall'arancione al giallo carico, è già presente un cestino con grissini confezionati e dell'ottimo pane fresco e fragrante.

Decidiamo di saltare l'antipasto per dedicarci a pieno titolo ad un'ottima paniscia (7 euro), servita fumante su di un vassoio che la mantiene ben calda anche dopo le prime cucchiaiate. Il piatto è a dir poco ottimo, con un brodo molto saporito, il riso cotto in maniera corretta e la giusta dose di verdure e fagioli. Nell'attesa della paniscia il gentile propriterio ci ha fatto assaggiare due diversi salami locali, felicemente gustati con una fetta di pane.

Invece di ordinare il secondo, scegliamo un secondo primo piatto: ed ecco che ci arriva un piatto di agnolotti alla piemontese (8 euro) e uno di gnocchi all'anatra (7 euro). Il voto è assolutamente positivo per entrambi: gli agnolotti sono leggermente più grandi dei classici piemontesi, con un ripieno ricco e gustoso che si amalgama alla perfezione col ragù saporito ma non unto che li accompagna; stesso giudizio per gli gnocchi, gustosi ma assolutamente non unti come spesso accade con condimenti di questo genere.

I due primi ci hanno saziato quindi saltiamo i secondi ed il dolce con dispiacere. Abbiamo bevuto acqua frizzante (2 euro) e un'onestissima bottiglia di vino dell'Osteria (Bonarda a 13 gradi a 8 euro). Il servizio è stato svolto con professionalità e gentilezza per tutta la durata del pranzo (coperto a 1 euro)
Il rapporto qualità/prezzo è ottimo (a parte il caffè a 2 euro, starato se confrontato agli altri prezzi) e rende questo locale una meta da consigliare a coloro che vogliono provare i piatti tipici di questa terra.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.