Qaundo ho fatto la ricerca del ristorante Antichi ...

Recensione di del 11/05/2006

Antichi Sapori

35 € Prezzo
10 Cucina
10 Ambiente
10 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €

Recensione

Qaundo ho fatto la ricerca del ristorante Antichi Sapori di Torre a Mare in provincia di Bari, ero certo che l'avrei trovato, invece con grande stupore vedo che non c'è, allora ho subito provveduto a segnalare questo ristorante.

Il ristorante ha due sale, una con arredamento classico e molto grande per festeggiamenti vari e credo colazioni di lavoro, l'altra che si trova al primo piano è molto accogliente, con un calore familiare caratteristico di una trattoria; l'inverno la sala al primo piano è chiusa, mentre con i primi caldi si spalancano le chiusure e si apre anche un bella vista sul mare.
Ma ora passo a raccontarvi brevemente cosa potete mangiare.

Come consuetudine della zona di Bari, gli antipasti sono parecchi, contrariamente a molte altre realtà però, da Antichi Sapori, trovate i piatti locali con varianti simpatiche molto gustose.

Tra i vari antipasti vi riporto per esempio una purea di piselli con scampi, il salmone marinato con pepe rosso/rosa e nero, un'insalata di polipo con sedano e pomodori, la classica ricottina della Murgia, senza dimenticare i frutti di mare da mangiare rigorosamente crudi.
Sempre in tema di antipasti ci sono anche quelli caldi; per esempio vengono portate tre terrine calde (anzi bollenti): in una con all'interno un piatto, che da queste parti sarebbe patate riso e cozze, loro lo fanno con il grano al posto del riso. Nelle altre due terrine troviamo rispettivamente i classici pomodorini rossi già conditi con olio origano e peperoncino, accompagnati da dell'ottimo pane abbrustolito, e infine dei frutti di mare che vanno mangiati cotti (credo si chiamino musci).

Passando ai primi, nelle varie volte che ci vado, ho quasi sempre trovato delle "novità"; ve ne cito alcune: risotto alle fragole, tagliatelle ai tre colori, al baorolo con prosciutto, orecchiette con mais noci e prosciutto, ecc.

Per quanto riguarda i secondi, da prendere rigorosamente di pesce, a parte le classiche fritture o pesce al forno o alla brace, suggerisco gli scamponi che servono crudi o ultima variante di stagione, con le fragole.

Non vi tedio oltre e passo ai dolci. Portano solitamente "in automatico" e a richiesta il dolce "sporcamussi", però fatto con la pasta della pizza, bignè con crema e caramello, gelato al limone, a seconda del periodo, le classiche paste di mandorla.

Ovviamente non si può finire senza un degno digestivo che può essere un limoncello o altri rosoli di cui sono forniti.
Il consiglio è di provarlo, perchè non finisce mai di stupire e cosa importante si mangia tutta roba fresca e buona.
Della cantina, non posso dirvi tantissimo, io di solito bevo o Falanghina o Greco di Tufo rigorosamente di Mastroberardino, però da quel che vedo ha anche Mionetto, Botromagno, ecc.
Provatelo a fatemi sapere.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.