Buio profondo.

Recensione di del 20/04/2014

Dai Trei Gnüront

37 € Prezzo
5 Cucina
5 Ambiente
5 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 37 €

Recensione

Volendo visitare la Cittadella di Alessandria cerchiamo sul ilmangione.it e individuiamo questo ristorante che pare avere un buon rapporto qualità/prezzo ed un ranking discreto. (il locale ha cambiato gestione e quindi il ranking non è omogeneo, ndr)  Prenotiamo per tempo. La zona non offre facilità di parcheggio. Individuiamo il locale dal numero civico perchè all'esterno non vi sono segnali o insegne evidenti. Nell'entrata un bel cartello "Bancomat rotto" avverte subito che per pagare bisogna avere i contanti. Scendiamo perchè il locale, assai rustico, è nell'interrato. La toelette non si chiude, non per un problema del momento bensì per mancanza di qualsiasi serratura. Ergo ci si alterna, siamo in due, a presidiare la porta.

Accomodatisi il signore che raccoglie le ordinazioni mi chiede cosa voglio bere. Dico lui che vorrei sapere cosa mangerò per scegliere. L'acqua minerale è solo da un litro e quindi non la prendiamo. Ci viene chiesto se mangiamo a menù fisso o alla carta, scegliamo alla carta. Allora non possiamo prendere l'agnello, seppur sia Pasqua, perchè l'agnello è solo nel menù fisso. Ho sempre pensato che dovesse valere il contrario ovvero che chi mangia alla carta ha a disposizione tutto e non solo una parte. La lista non c'è. Ci viene snocciolata a voce e d'altro canto è facile a ricordarsi perchè fatta da tre primi e tre secondi.

Prendiamo un antipasto. Arriva un tagliere con due (2) fette di pancetta, due (2) di crudo , una tartara ed una insalata russa al tonno. Tutto nulla di chè. Il pane è dozzinale. Nel frattempo abbiamo ordinato una bottiglia di Ruchè.
Per i primi ordiniamo gli agnolotti fatti in casa vanto del locale. Ne giungono dodici di numero (12) con un sugo in bianco inconsistente. Pessimi. Mia moglie li lascia.
Di secondo prendiamo una porzione di coniglio. La porzione è formata da due (2) pezzetti minuscoli accompagnati da alcune olive. Accettabile. Concludiamo con due bunet come dolce e due caffè.
Il conto si attesta su 75 euro totali. Personalmente trovo il locale dimenticabile.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.