Sabato sera, approfittando della bella giornata di...

Recensione di del 07/03/2009

La Meridiana

27 € Prezzo
9 Cucina
9 Ambiente
8 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 27 €

Recensione

Sabato sera, approfittando della bella giornata di sole dopo i lunghi giorni di maltempo, mia moglie ed io accompagnati da due amici ci siamo recati a passeggiare ad Albisola Superiore. Lungo la passeggiata a mare sorge il ristorante (pizzeria) La Meridiana.
Il locale è stato appena ristrutturato (ha riaperto il 15 febbraio 2009) e gode di una bellissima terrazza coperta affacciata proprio sulla passeggiata e a pochi metri dal mare. A un centinaio di metri di distanza c'è un ampio parcheggio che però è a pagamento fino alle 20, diversamente bisognerà avere un po' di pazienza e cercarlo lungo le strade limitrofe, soprattutto durante la bella stagione. L'interno è molto elegante ed arredato modernamente con splendide colonnine di pietra nera a fare contrasto con il pavimento lucido. I bagni sono funzionali e pulitissimi ed adirittura nel bagno femminile è presente un fasciatoio per bambini.

Appena entrati un gentilissimo cameriere ci fa accomodare chiedendoci la prenotazione che per fortuna abbiamo, con lungimiranza, effettuato: il locale infatti, in capo ad un'ora si riempirà all'inverosimile lasciando ad attendere fuori numerose persone meno previdenti di noi. I camerieri sono molto gentili e professionali e le ordinazioni vengono prese tramite un palmare, tocco high tech insieme ad un televisore lcd a parete che trasmette un canale di prodotti di lusso: la musica di sottofondo, mai invasiva, contribuisce all'atmosfera.

Dal menu guizzano varie proposte interessanti ma, essendo già stati altre volte in questo locale, saltiamo gli antipasti per passare ai primi piatti: da menzionare tra gli antipasti un'ottima insalata di mare, di un'abbondanza fuori dal comune (caratteristica del locale) e servita con un ottimo sughetto e crostini di pane.
Mentre i nostri amici si indirizzano sulla pizza (ortolana) e su di una frittura di anelli di totani e gamberi con patatine, mia moglie ed io ordiniamo rispettivamente fettuccine ai funghi porcini e risotto alla meridiana.

Andiamo per ordine: la pizza è grande, croccante e ben condita e a parere del mio amico è una delle migliori pizze mai assaggiate: noto effettivamente che intorno a noi parecchi avventori hanno optato per questo piatto.
Il fritto di totani e gamberi è abbondantissimo e servito con sottili striscie di carote fritte, non particolarmente saporite ma molto coreografiche: le porzione di patatine fritte sembra per due persone.
Le tagliatelle di mia moglie, buona porzione, sono generosissime per funghi (ottimi), precise per cottura e la salsa che avvolge il piatto è cremosa e delicata: eccezionali.
Il mio risotto (condito con gamberi, funghi porcini, scampi e pomodori pachino) è la mecca per chi ama questo piatto: troppe volte, infatti, il riso è slegato dal condimento e sembra costituire un piatto a sè, mentre in questo caso il sapore è perfettamente mixato dai singoli ingredienti (buonissimo). Vista la porzione di fritto di totani e gamberi mia moglie ed io ne ordiniamo una in due con annesse patatine (che lasceremo, vista la quantità).

Tutti i commensali tranne me si fanno tentare dai dolci e ordinano una piramide al cioccolato fondente (ottima), una cupola al cioccolato bianco con salsa alla menta (buona ma forse con troppa salsa) e un ananas al naturale.
Chiudono la cena due caffè.
Il pasto è stato accompagnato da due bottiglie d'acqua e da due caraffe da mezzo litro di vino bianco della casa frizzante (strano a dirsi ma molto piacevole).
Facciamo due conti: quattro coperti 8 euro; due caraffe di vino 13 euro; due bottiglie d'acqua 5 euro; pizza 8,50 euro; due primi 24,50 euro; due fritti di gamberi e totani 28 euro; due patatine fritte 8 euro; tre dessert 13 euro; due caffè 3 euro. Totale 107 euro in quattro (ma uno di noi ha mangiato pizza).
Quindi circa 27 euro a testa (calcolando mia moglie ed io sarebbero circa 34 euro a testa).
Per concludere un ottimo ristorante, sia per l'ambiente (interno e la terrazza esterna), sia per il servizio (impeccabile anche se a volte un po' "freddino") sia soprattutto per il cibo in quanto coniugio di qualità e abbondanza.
Inoltre per smaltire la cena c'è sempre la passeggiata a mare, magari da percorrere di corsa.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.