Il locale originariamente era un vecchio mulino, r...

Recensione di del 27/11/2007

Acqua e Farina - Mulino con Cucina

37 € Prezzo
5 Cucina
7 Ambiente
6 Servizio
Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 37 €

Recensione

Il locale originariamente era un vecchio mulino, riattato e trasformato in ristorante. Di come era in origine sono rimasti i soffitti molto alti e i mulini per macinare il grano che fanno bella mostra di se in centro al locale e nel contempo lo caratterizzano. La sala principale è molto ampia e può ospitare più di 200 coperti. C’è anche la possibilità di cenare in una saletta attigua più piccola (50 coperti circa) o sotto la veranda (in estate).

Il ristorante-pizzeria-steak house si trova ad Agrate Brianza a 300 metri dall’ uscita di AGRATE dell’autostrada Milano-Venezia. Il locale dispone di ampio parcheggio (circa 80 macchine) ma spesso occorre parcheggiare nelli vie limitrofe in quanto il locale è sempre pieno. Consiglio vivamente di prenotare per evitare viaggi a vuoto.

Il pavimento della sala è a listelli di legno, così come sono di legno i tavoli e le sedie. Le pareti sono di mattoni a vista e legno, la volta è di legno e cemento ed è abbastanza particolare. Il locale è climatizzato. Nonostante l’ altezza del soffitto e un adeguato spazio fra i tavoli c’è un persistente rumore di sottofondo che disturba la conversazione. Il centro della sala è riservato ai tre grossi mulini mente in fondo al locale si trovano il bar e la cucina.

Il tavolo è apparecchiato con tovagliette verde oliva e tovaglioli viola. Il pane, fresco e croccante, è servito nei sacchetti di carta. Bicchieri e posate arrivano solo dopo l’ ordinazione.

Siamo cinque colleghi e decidiamo di provare la carne alla griglia argentina per la quale il ristorante è rinomato.

Ordiniamo pertanto 5 “Chuleton” (angus argentino da 500 grammi in su). Come contorno chiediamo patate fritte e verdure alla grigia.
La carne viene presentata su un vassoio di acciaio che dispone di un sotto-vassoio con brace rovente che mantiene caldo il piatto sovrastante. Questo consente di poter decidere la cottura della carne, anche se il mio consiglio è di toglierla dal vassoio il prima possibile. La carne risulta tenera ma non molto saporita e un po’ fredda nella parte interna (7). Le patate al forno con rosmarino sono invece molto buone e croccanti (9) mentre le verdure al forno (trevisana, zucchine, peperoni e melanzane) sono nella media (8). Uno di noi prende il tiramisù (8). Finiamo con i caffè

Il conto: 5 “Chuleton” di angus argentino (160,00) 5 contorni (17,00) Birra, caffè e acqua minerale (28,50) e nessun coperto. In totale 185,00 Euro per un costo a persona di 37,00 Euro.

Una steak house che serve della buona carne ad un prezzo tutto sommato abbastanza contenuto. Da consigliare per cene con amici e anche per pranzi di lavoro.

Condividi la tua esperienza

Raccontarci le tue personali esperienze è fondamentale per permetterci di conoscerti sempre di più ed offrirti consigli su misura per te. ilmangione non è più un'esperienza statica, ma una potente Intelligenza Artificiale che impara a conoscerti partendo da quello che ti piace.