Data recensione
29/06/2006
Cucina
8
Ambiente
7
Servizio
5

Non me ne vogliano i signori di Slow Food, dai quali mi facc...

Cantina Siciliana recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 30 €
Recensione
  • Condividi su

Non me ne vogliano i signori di Slow Food, dai quali mi faccio spesso e volentieri consigliare, ma questa volta proprio devo dissentire dai loro giudizi.

Non per la qualità del cibo, che in verità era ottima, nè per il locale, ma per il pessimo servizio che abbiamo avuto.

Il locale è molto accogliente e ben curato nell’estetica e nell’alternanza dei materiali, noi vediamo due piccole sale della capienza di una quindicina di persone ciascuna. Le pareti sono in parte intonacate, in parte piastrellate in bianco ed azzurro ed in parte in pietra ed appesi vi sono molti oggetti e attrezzi usati nella pesca.

Il grosso neo, come anticipato, è il servizio: il patron, il Signor Pino Maggiore, sarà sicuramente un persona competente e la sua cucina sarà sicuramente frutto di una minuziosa ricerca degli ingredienti più tradizionali e di qualità, ma dovendo servire praticamente da solo tutti i clienti, non è in grado di riservare loro quell’attenzione e quella cura che si meriterebbero.

I tempi di attesa sono stati estenuanti, il servizio veniva da lui svolto in modo frenetico. Non essendo siciliani, avremmo voluto chiedere dei chiarimenti sui vari piatti tradizionali che erano elencati nel menu, ma le sue risposte sbrigative non ce lo hanno permesso.
Abbiamo quindi ordinato un piatto di cuscus di pesce con calamari fritti ed uno di busiate al tempio (pasta fresca lunga attorcigliata tipica del luogo) con gamberetti e pesto alla trapanese.
Come secondo ordino dello spada alla pantesca, con capperi pomodorini e mandorle. Mio marito ordina un altro piatto di pesce che purtroppo non ricordo, ma comunque era ottimo.

Il vino ce lo facciamo consigliare ed è un bianco siciliano buono.
L’acqua, una bottiglia di minerale in bottiglia di plastica (notare che ad ogni tavolo veniva servita una marca diversa)

Visto il trascorrere del tempo (due ore per un primo ed un secondo), non chiediamo nemmeno il dolce, anche perchè nessuno ci considera più, ma ci alziamo ed andiamo a pagare alla cassa.

Che delusione!

Paghiamo 30 euro a testa



Mappa

Cantina Siciliana

Via Giudecca, 36

91100 Trapani (TP)