Data recensione
18/03/2017
Cucina
9
Ambiente
7
Servizio
9

Pesce fresco lontano dal mare

La Trattoria del Pesce recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 55 €
Recensione
  • Condividi su

Per festeggiare il mio compleanno con mia moglie e mio figlio abbiamo deciso per un ristorante tutto pesce. Bargino si trova a venti minuti di strada da Firenze andando verso Siena. Un posto dove il mare è lontano, ma dove assicurano il pesce fresco. La Trattoria del Pesce è nota da oltre trent’anni. In effetti, appena si entra si nota sulla sinistra una vetrina protetta dove fanno bella mostra di sé orate, san pietro, scorfani. rane pescatrici, branzini, tutti con l’occhio bombato e brillante e con la pelle di colore vivo. Il ristorante ha ampie sale con tavoli in alcuni casi un po’ troppo ravvicinati, in altri (come è stato nel nostro caso) sufficientemente distanziati. Penso che la prenotazione sia d’obbligo visto che il locale si è rapidamente riempito.

Accolti con gentilezza, ci sono stati portati i menu: antipasti, primi e secondi tutti a base di pesce e molluschi e crostacei. Volendo c’è un gran piatto di crudité o una catalana in cui è possibile scegliere i componenti. Per quanto riguarda il pescato del giorno è possibile scegliere la modalità di cucina (al sale, all’isolana. alla griglia ecc.)

La carta dei vini è notevole, divisi per regione: scegliamo un Muller Thurgau dell’Alto Adige del 2015 servito in un contenitore salva ghiaccio.

Andiamo per il misto antipasti freddi e caldi per tutti e tre. Nell’attesa ci viene portato un piatto di gamberessa fritta, delicata e stuzzicante.

Gli antipasti freddi sono costituiti dalle seguenti portate: cestino di pasta filla con insalatina di mare, polpo e patate con curcuma, baccalà in saor, acciughine marinate, involtino di salmone. E quelli caldi: zuppetta con taccole, polpettina di seppia, polentina con moscardini, sformatino di pesce, rotolini di crespella di salmone con tartufo.

Una delizia di sapori, varietà e anche originalità.

Al termine ci vengono portati tre bicchierini di crema di sorbetto.

Per secondo nostro figlio va per la frittura calamari e gamberi, molto buona, asciutta, morbida e fragrante; io e mia moglie scegliamo, tra il pescato del giorno, un pesce San Pietro cucinato all’isolana. Ci viene servito ottimamente pulito. Davvero perfetta la cottura e la carne del pesce, consistente e saporita.

Terminiamo con una creme brulèe e palle di sorbetto al limone. Per i dessert direi né infamia né lode.

Il servizio decisamente ottimo per attenzione e tempistica, e così ci è sembrato anche per tutti i tavoli che ci stavano attorno.

Prezzo totale 165 Euro (55 a testa).

Conclusioni: Un buon ristorante di pesce lontano dal mare, locale un po’ troppo affollato, servizio perfetto, materie prime fresche e di qualità, ottima cucina, rapporto prezzo/qualità nella norma.



Mappa

La Trattoria del Pesce

Via Cassia per Siena

50026 San Casciano in Val di Pesa (FI)