Data recensione
05/04/2017
Cucina
4
Ambiente
10
Servizio
5

Il peggior ristorante di tutti

Il Margutta recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Negativo
Prezzo per persona bevande incluse: 55 €
Recensione
  • Condividi su

Premetto che sto scrivendo dopo che sia io che mia moglie siamo stati molto male dopo aver mangiato in questo ristorante. Mi dispiace non essere andato al pronto soccorso, altrimenti non mi sarei ridotto a scrivere semplicemente questo commento negativo.

Dopo tanti anni ho deciso di tornare al Margutta per il mio compleanno. La serata inizia con una grande risata: ci portano un'entree, offerto dalla casa, consistente in un piatto fondo della grandezza di un uovo, in cui vi era una vellutata di piselli con sopra non ho capito bene cosa. Era talmente poca che lo spessore del cucchiaio era più alto del livello della vellutata al punto che non si riusciva neanche a prendere. E' sicuramente un gesto carino da parte del locale, ma datemi la possibilità di farmelo arrivare in gola, sarebbe bastato un cucchiaino in più di quantità!!!

Io decido di prendere un menu classico, mia moglie 3 portate distinte.

La prima portata consisteva in Cacio e orto 6 verdure dell’orto cotte al vapore e scomposte, con polpettine di pecorino e semi di chia: la cucina è fatta di abbinamento di sapori che non devono prevalere uno sull'altro, se mischiate il pecorino con le verdure, secondo voi cosa si sente di più? Per me infatti erano 4 palle di formaggio, poco più grandi di palline puff, servite su un piatto decorato con delle salse, disposte a forma di quadrato.

La seconda portata da segnalare era un Tortino di carciofi e patate con provola filante e chips di carciofi: ci risiamo! Secondo voi mischiando della provola salatissima, patate e carciofi qual è il sapore che prevale? Esatto si sentiva solo la provola e le patate che davano consistenza, dei carciofi neanche l'ombra. Il piatto inoltre era molto pesante da mangiare non so se era per l'olio o per cos'altro. Tutte le portate erano salatissime, solo il conto forse era più salato (110 euro per 2 persone), il tutto in porzioni omeopatiche.

Mi dispiace inoltre che il responsabile delle relazioni pubbliche del locale, Beatrice, invece di prendere la critica come costruttiva e porgere delle scuse, si sia risentita, ma i fatti sono questi, se si vanno a leggere le recensioni di altri clienti che non si fanno ammaliare dalla bellezza del locale, si avvicinano alla mia. Forse vi potete permettere di non accettare critiche perché siete in via Margutta?

Foto della recensione


Mappa

Il Margutta

Via Margutta, 118

00187 Roma (RM)