Data recensione
17/09/2018
Cucina
9
Ambiente
8
Servizio
8

Un'osteria che sorprende!

Osteria del Vicolo recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 35 €
Recensione
  • Condividi su

Potenza Picena è un bel borgo, come ce ne sono tanti nelle Marche, arroccato su un colle a pochi chilometri dal litorale. Antiche case, scalinate da percorrere a piedi con calma: in cima la chiesa, un bel giardino ed il belvedere da cui lo sguardo spazia dal mare, con il Conero sullo sfondo, a Recanati e Loreto, alle cime appenniniche non distanti.

Appagata la vista, entriamo per cenare in questo piccolo locale che si trova proprio a pochi passi dal belvedere.

All’ interno l’aspetto non è quello dell’osteria tradizionale, magari un po’ buio e con qualche pacchianeria di arredo. Invece due salette semplici con pochi tavoli, ma l’ambiente è piacevolmente lindo e luminoso, con pareti chiare su cui sono disegnate - con lo stile proprio del pastello dei paesaggisti - vedute e scorci del paese.

Prendiamo due primi piatti, con le paste fatte in casa. Spaghetti ceci e porcini per me, e tagliolini al ragù di papera per mia moglie. Ottima la pasta e appaganti entrambi i condimenti: grazie alla stagione i porcini sono freschi e molto profumati, in ottima combinazione con il legume; il sugo di anatra, in bianco, è leggero ma al tempo stesso saporito.

A seguire scegliamo quello che, sentendo i commenti ad un tavolo vicino al nostro, di avventori abituali, pare essere uno dei più riusciti del cuoco e proprietario: la faraona all’ uva. In effetti la scelta non delude. Ci viene portato in tavola il tegame di cottura, dal quale ci serviamo, e le porzioni sono davvero generose. L’acidità degli acini d’uva tende a “sgrassare” il sapore della carne e del sughetto che la accompagna: un piatto decisamente buono.

Terminiamo con due dessert: una panna cotta all’ arancia ed una mousse allo yogurt con mirtilli. Ottimi entrambi e serviti con garbo e fantasia. Poi due caffè. Abbiamo bevuto una bottiglia di Lacrima di Morro d’Alba di Marotti Campi , non la Riserva “Orgiolo” che adoro, ma la versione base più fresca e di minor corpo, comunque piacevole. Onestissimo il conto, di 70 euro.



Mappa

Osteria del Vicolo

Via Battisti, 1

62018 Potenza Picena (MC)