Data recensione
26/09/2017
Cucina
8
Ambiente
6
Servizio
7

Vera Trattoria con buona cucina e prezzi bassi!!!!!! E Funghi, Funghi, Funghi!

Luka's Bar recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 27 €
Recensione
  • Condividi su

Antefatto, vedo un bar abbastanza malmesso da fuori ma dove campeggiano i cartelli “settimana del fungo”, mi fermo, faccio due giri attorno, guardo i cartelli per capire meglio e quello che vedo mi piace, “porcini Fritti”, “tagliatelle coi porcini”, “Porcini in insalata” etc. Faccio ancora due giri attorno, il posto continua ad emanare vibrazioni positive, il vibes c’è. Mi allontano ma poi torno indietro, entro con la scusa del caffè anche se è già tardo pomeriggio. Tipico bar di periferia milanese, ma con grappe di buona qualità, il caffè è buono, di fianco la classica sala da trattoria, ma ordinata e pulita.

Le foto dei funghi sono sincere, sbircio i vini e quello che vedo mi piace. La vibrazione sale. La sera controllo la pagina FB e continua il positive vibes. Devo provarlo ed il Venerdì trovo compagnia. Chiamo per prenotare, mi sincero che ci sia posto, mi sincero che ci siano funghi, è Venerdì si va di pesce ma c’è l’insalata di ovoli e la cappella di porcini alla piastra.

Entriamo e mi cade l’occhio sugli antipasti di mare nella vetrinetta, bell’aspetto, molto bello, murici ed altro, da ripensare anche per il pesce per qualche prossimo Venerdì.

Locale pieno, per fortuna ho prenotato. Molto pieno, da vera trattoria, direi praticamente stipati con i tavoli attaccati uno all’altro, l’uso comune della saliera e la cameriera che deve salire in testa per servire i tavoli vicino al muro. Però questo è il suo bello e si sta assolutamente bene così.

Carta dei vini particolare, regioni italiane in ordine alfabetico in un album dove sotto la lettera dell’iniziale campeggia la foto dell’etichetta con il prezzo. Carta non vastissima, ma molto ben costruita, hanno riflettuto per crearla, con ricarichi assolutamente modesti. L‘occhio cade su un Ossolano che già conosco, il Ca D’Matè di Garrone. Nebbiolo e Prugnent, quest’ultimo un Franco di Piede della valle.

Insalata di Ovuli, porzione pantagruelica con tanti funghi freschi, gialli, coperti di grana. Il fungo è asciutto di suo, ci portano un olio diverso da quello in tavola per il condimento. Che dire, l’ovulo ha sempre il suo perché e questo è di ottima qualità, ottimo, elegante ben speziato. A 13 Euro un regalo.

Teste di porcini alla piastra con castagne. Praticamente è una testa unica che sembra una bistecca dalle dimensioni, perfettamente cotta, dal sapore delicato e non aggressivo, morbida in bocca. Molto interessanti le castagne servite di accompagnamento, si sposavano bene!

Crema catalana, abbastanza liquida, liquida al punto giusto direi, giusta dolcezza, per nulla pesante, buona.

Crostate con marmellata di fichi e crostata con marmellata di Lamponi. Due fette di due torte diverse perché secondo loro la porzione di costata con la marmellata di fichi non era abbondante ed andava rinforzata. Buona pasta, buone marmellate, giusta dolcezza, promosse.

Einmail ist Keinmal, magari era stato un caso, ci si torna dopo qualche giorno per un double check con un altro pranzo a funghi. Vino, sono tentato da un Petit Verdot Laziale ( non Casale del Giglio, una casa nuova ) ma alla fine devio su un Etna Rosso di Firrato, Le Sabbie Dell’Etna, appunto. Speziato, frutta rossa con piacevoli tannini, lungo con una nota di mandorla che rimane sulla lingua.

Tagliatelle con gli ovuli e scaglie di grana, pasta probabilmente industriale ma di buona qualità, cottura perfettamente al dente, parmigiano giovane ed abbondante, ovuli freschi ed abbondanti. Sapore intenso, funghi asciutti di natura ma ben conditi dal sughetto. Ottimo piatto.

Ovuli fritti in pastella, visti sulla lavagnetta fuori, disponibili in quantità limitata e prenotati immediatamente. Porzione abbondante, funghi molto carichi di pastella, pastella non asciuttissima, un vero fritto di quelli per non tutti i palati, massimo gusto, minima leggerezza.

Teste di porcino con castagne, sarebbe un bis ma non è un bis. Funghi da Borgotaro più piccoli e ci sono due cappelle per piatto con una fetta di gambo. Gambo morbido, salato al giusto carico di sapore, cappelle ancora più saporite. Funghi di qualità superiore di quelli della volta scorsa che pure erano buoni.

Porzioni abbondanti, ma noi siamo più forti e spazio per il dolce si trova senza problemi. Ancora una Crema Catalana, stavolta si va di Torta di mele. Bella a vedersi, pastafrolla ripiena di mele cosparsa di zucchero a velo, morbida, fragile nel suo equilibrio e, quando si assaggia, le campane. Una dedlle più buone torte di mele della mia vita, pastafrolla spumosa, delicata, mele morbide, bagnate, frtissimi sentori di spezie che non si riescono però ad isolare nel gusto. Da gran premio.

Caffè, buoni.

Conto finale entambe le volte, sui 27 Euro a testa, a Milano nulla!!!! Magari si è accalcati, magari la forchetta non te la cambiano se non lo chiedi espressamente, ma perbacco, un posto da tornarci ogni settimana con questi prezzi e questa qualità!!!

Foto della recensione


Mappa

Luka's Bar

Via Enrico Cialdini, 29

20161 Milano (MI)