Data recensione
20/09/2018
Cucina
7
Ambiente
7
Servizio
8

Ritorno dopo tanti anni

La Brisa recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 65 €
Recensione
  • Condividi su

Dopo un sacco di anni torno alla Brisa, ristorante storico di Milano, per una cena di lavoro.

La sera è calda e quindi si sta benissimo fuori, nel giardino. Tavolo un po' troppo adiacente all'albero con importanti radici quindi la mia seduta risulta un po' scomoda.

Tante le pietanza del menu che vorrei provare tutte abbastanza legate alla tradizione italiana.

Io scelgo:

- Carpaccio di fegato di vitello con insalata di mango e lamponi all’aceto - 15€

- Piccione intero al Porto, cipollotti freschi e albicocche secche - € 32

Il carpaccio di fegato si presenta come delle sottilissime fettine di fois gras tagliato sottilissimo. Probabilmente viene preparata una terrina un po' solida e poi tagliata con l'affettatrice. Buon piatto, senza troppi slanci.

Scegliamo di accompagnare con un Valpolicella ripasso di Degani di tutto rispetto.

Il mio secondo sarà sicuramente molto meglio del primo piatto. Cottura del piccione perfetto, buono l'accostamento con i cipollotti e le albicocche secche, anche se forse un po' troppe e che avrei disposto differentemente nel piatto facendo una bronoise.

Il giardino della Brisa è un posto meraviglioso ed estremamente versatile dove cenare d'estate. Buona proposta di piatti e direi anche buona elaborazione. Adatto a ogni tipo di esigenza, dalla serata formale a quella romantica come ad un'uscita con amici.

Foto della recensione


Mappa

La Brisa

Via Brisa, 15

20123 Milano (MI)