Data recensione
26/03/2018
Cucina
8
Ambiente
8
Servizio
9

Festa di pensionamento

Nero di Seppia recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 40 €
Recensione
  • Condividi su

Occasione speciale. La festa di pensionamento del mio collega. E' un lunedì e la ricerca del locale adatto diventa più complicata. Alla fine vado sul sicuro scegliendo il ristorante Nero di Seppia. Locale adatto per tipologia di cucina, rapporto qualità/prezzo e gestione decisamente simpatica. Siamo una dozzina in tutto.

Si comincia con le bevande, acqua (poca) ed in onore delle origini piemontesi del mio collega, un paio di bottiglie (per cominciare) di un ottimo Arneis Roero DOCG.

Sugli antipasti la tavolata si divide in due tronchi, giusto per rimanere in ambito autostradale. Chi mi segue, ordina il Frittino di acciughe nostrane e gamberi con panissa e salsa ravigote. Un evergreen del loro menù, ma da un pò di tempo con una variante, qualche acciuga in meno con l’inserimento di una fritturina di circa una dozzina di gamberi. Qualità del fritto notevole. Piatto presentato con bocconcini di panissa ed una salsina ravigote che ci sta alla perfezione. Risultato sempre molto gradevole.

Chi, invece, decide autonomamente non sbaglia comunque scegliendo la Millefoglie di brandacujun con trito di verdure ed aglio di Vessalico. Altra ottima portata con la giusta consistenza del branda, caratteristica a mio parere fondamentale per la riuscita del piatto. Oppure scegliendo il Polpo grigliato su crema di fagioli di Bagnasco e condiglione con cipolla rossa di Tropea. Ancora un piatto assolutamente convincente da tutti i punti di vista.

La nostra cena prosegue meravigliosamente bene. Io ed altri miei colleghi decidiamo per un primo piatto. Un Tagliolino con la carbonara di mare. Una valida alternativa al rinomato condimento romana con l'utilizzo di una considerevole quantità di pesce (gamberi e vongole) ed una dadolata di salmone e tonno in sostituzione del più istituzionale guanciale. Un buon piatto, cremoso quanto basta, con la giusta cottura della pasta (fondamentale) ed equilibrato nei sapori.

Il resto della tavolata decide per un secondo, il Pescato del giorno su primizie dell'orto croccanti ed olive taggische. Piatto convincente, cottura perfetta del pesce, consistenza corretta, sapore deciso. Buono.

Siamo così giunti al dolce. I miei colleghi si dividono tra Tiramisù e Tortino di cioccolato dal cuore caldo. Entrambi ben fatti e con un'ottima presentazione che male non fa.

Chiediamo il conto ed ovviamente il festeggiato sarà nostro ospite. La serata è particolare e non ho più alcun dettaglio, ma posso confermare che la spesa pro capite, epurata dalla quota per il nostro collega, si aggira intorno ai 40 euro. Un rapporto qualità/prezzo corretto rafforzato da una gestione capace, attenta e decisamente simpatica.

Direi una festa riuscita da ogni punto di vista. Un saluto da Jerry a tutti i Mangioni!



Mappa

Nero di Seppia

L.go L. Varese, 4

18100 Imperia (IM)