Data recensione
31/07/2017
Cucina
7
Ambiente
6
Servizio
6

Perfettibile ma...

Hotel Gallia recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Normale
Prezzo per persona bevande incluse: 37 €
Recensione
  • Condividi su

... segnalabile.

Il ristorante Gallia dell’omonimo Hotel, ritengo sia un buon punto di riferimento in questa bella zona montana. Vicinissima a Austria e Svizzera.

E anche a Trafoi; paese natale del mitico ed irripetibile Gustav “siolina” Thoeni.

Lo dico “a pelle” e anche in base all’esperienza della coppia di amici che viene da più di 25 anni in vacanza estiva a Prato Allo Stelvio, che dista circa 20 km dal piccolo paese di Stilfs.

Diciamo subito che il perfettibile si riferisce ad una incomprensione nel servizio e ad un errore nel conto finale. Niente di drammatico. E direi compensato dalla qualità dei piatti assaggiati.

Menu vario e “appetitoso”; con piatti di vario genere sia di terra che di mare.

Con alcune proposte del giorno. Dalle quali ho scelto sia il mio antipasto che il mio secondo. Rinunciando al primo.

“ Carpaccio di speck fatto in casa con formaggio della Malga e funghi porcini “. Una preparazione tanto bella quanto buona! Con lo speak tagliato sottilissimo, così come il formaggio.

Dalla foto si può apprezzare meglio l’effetto estetico. Ma per il palato l’apprezzamento è stato quasi superiore. Buono nella sua semplicità di fondo.

Dimostrazione ulteriore di quanto anche la materia prima di buon livello, buonissimi anche i funghi, possa essere ulteriormente valorizzata dalla preparazione. Partenza molto-molto soddisfacente .

Cena che è proseguita con lo “ Scamone di vitellone al forno con polenta,verdure di stagione “. Piatto abbinato all’insalata a buffet. Che volendo si poteva scegliere anche come piatto a se stante; come antipasto o come secondo. Onesta, l’insalata.

Molto buono lo Scamone, anche se come presentazione non poteva reggere il confronto del piatto precedente. Di mio completo gradimento anche la

polenta. Un piatto di grande sostanza.

Una sola bottiglia di Chardonnay Nals Margreid 2016, è bastata per tutta la cena. Fresco e piacevole. E, come ripeto forse ossessivamente, un pizzico caro. Ma come dicono i saggi (e Dante …): chi è causa del suo mal pianga se stesso; o diventi astemio!!

Sazio, ho solo assaggiato un cucchiaino del dessert preso da mia moglie:

“ Lamponi caldi e gelato alla vaniglia e panna “. Fatto da loro, il gelato era buono e “potenziato” dai lamponi. Ma mi è bastato il piccolo assaggio.

147.60 il conto finale per un Q/P normale calcolando la qualità, da 7 +, della Cucina.

Peccato solo non essere stati nella sala principale, molto più bella, calda ed accogliente della zona bar dove ci siamo accomodati. Ma la sostanza, positiva, non cambia.

Foto della recensione


Mappa

Hotel Gallia

Via Principale, 8

39029 Gomagoi, Stelvio (BZ)