Data recensione
02/06/2018
Cucina
8
Ambiente
7
Servizio
7

Cena tardiva

La Buca di San Matteo recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 38 €
Recensione
  • Condividi su

Ci siamo trovati ad assistere al corteo storico per la regata delle repubbliche marinare che si è svolto dopo le 21 di sera nel centro di Genova e così, dopo la sfilata, abbiamo deciso di cercare un posto dove mangiare qualcosa, in una città che da qualche tempo ormai conoscenza una effervescenza turistica e anche una piccola rinascita gastronomica.

Dopo un paio di tentativi a vuoto, o per aver trovato la porta chiusa (erano le 22,30 circa) o per la difficoltà a trovare nei menu esposti (finalmente!) qualche cosa di intonato all'ora e a clima, ci dirigiamo in questo ristorante, dove non eravamo mai stati prima, anche se lo conoscevamo di nome; veniamo gentilmente fatti accomodare su due poltrone all'ingresso in attesa che il tavolo sia preparato. Il locale è un po' angusto (o intimo, se si vuole), ci sono sale e salette a cui si accede da corridoi e gradini: i tavoli non sono grandi e lo spazio è ridotto. L'illuminazione è sufficiente. Il servizio, data l'ora, premuroso. Belle bottiglie di vini a vista su uno scaffale. Menu tradizionale, cucina in parte a vista, entrando. Ordiniamo un polpo saltato croccante in insalata, una insalata di stoccafisso molto gustosa, un risotto dello chef ai frutti di mare. Nell'attesa acqua minerale e cestino del pane e della focaccia.

Coperto sobrio (striscia centrale e tovaglioli di tessuto). Giusta una piccola attesa (si sarebbe gradito un amuse-bouche dalla cucina, ma siamo a Genova, si sa...), arrivano in sincrono l'antipasto per me e lo stocche per lei. Porzioni generose, pietanze sapide e apprezzate per gli ingredienti e la confezione. Molto soddisfatti. Dopo arriva il risotto: forse appena un po' lungo nella cottura, ma gremito di mitili, vongole, moscardini, gamberi e scampi: a saperlo, rinunciavo all'antipasto, vista l'ora tarda!

Però perché farci mancare il dolce: allora vai di millesfoglie alla crema delicata al caffè e cioccolato fondente. D'accordo che non abbiamo bevuto vino, ma l'acqua minerale era imbottigliata e di qualità, non la microfiltrata del rubinetto, e che come gesto spontaneo ci viene conteggiato un piccolo sconto di 4 euro, però la soddisfazione è stata genuina e il corrispettivo adeguato (55 euro in due). Da ritornarci a occhi chiusi.



Mappa

La Buca di San Matteo

Via D. Chiossone, 5r

16123 Genova (GE)