Data recensione
25/05/2018
Cucina
4
Ambiente
4
Servizio
4

Turistico

Al Veliero recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Scarso
Prezzo per persona bevande incluse: 25 €
Recensione
  • Condividi su

Capita che deii colleghi mi invitino a una cena di lavoro in questo ristorante del centro storico nelle adiacenze del porto antico, che appartiene all'associazione Genova Gourmet e dovrebbe quindi proporre piatti tipici eseguiti in modo impeccabile.

Il locale è angusto, le salette con diversi tavoli vicini, l'ora serale del venerdì lo popola di turisti di bocca buona. Siamo in quattro e forse il menu o il prezzo è stato concordato prima, perché ci viene proposta solo una scelta fra due primi, pasta al pesto e pasta ai 'frutti di mare' e due secondi, pesce alla griglia e, se non ricordo male, un piatto di calamari; scegliamo entrambe le opzioni ripartite fra i commensali.

Certo se questo dovesse essere un 'ambasciatore' della cucina genovese, la città sarebbe messa molto male. Non dico della pasta al pesto, che è pure piaciuta (ma il colore scuro del pesto a me non ispirava affatto), ma degli spaghettoni, certo al dente, con una coroncina di cozze tiepide e vongole freddine, che dire? Il pesce alla griglia (orata, mi pare) si difendeva: sempre sul livello trattoria, dove si va per nutrirsi, non per gustare dei cibi. Il dessert totalmente anonimo: un sedicente budino all'amaretto, in alternativa al crème caramel o alla fatidica panna cotta. Acqua minerale e caffè a corredo.

Quattro chiacchiere, serata piacevole, ma servizio assente, menu a voce, patron distratto e sgarbato quanto previsto dallo stereotipo del genovese peggiore. Non è proprio il caso di tornarci. Non mi spiego la partecipazione a un'associazione che vanta invece buoni nomi della ristorazione genovese e ligure. La cena mi è stata offerta, il valore non supera i 20€, ma temo sia stata pagata di più.



Mappa

Al Veliero

Via Al Ponte Calvi

16124 Genova (GE)