Data recensione
05/04/2011
Cucina
10
Ambiente
10
Servizio
10

Non appena appreso della riapertura dell’Anteprima non pot...

Anteprima recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Ottimo
Prezzo per persona bevande incluse: 115 €
Recensione
  • Condividi su

Non appena appreso della riapertura dell’Anteprima non potevamo che regalarci una serata all’insegna della creatività che caratterizza lo chef Daniel Facen.
Abbiamo ritrovato con grande piacere Carlo Pierato, direttore di Anteprima. L’atmosfera è piacevolissima. Ogni dettaglio è ben curato e la mise en place elegantissima. Il servizio, molto attento, è all’altezza del locale.
Ci viene servito un calice di spumante metodo classico Tallarini accompagnato dai grissini al Parmigiano e dal riso selvaggio del Canada fritto, croccante e gustosissimo.
Sono presenti due menu degustazione, uno più tradizionale e uno più creativo.
Naturalmente è possibile cenare alla carta.
Ci affidiamo a Carlo.

Si parte.
Aperitivo in onore ai 150 dell’unità d’Italia composto da un drink contenente sfere di Campari e Martini Rosso chiarificato, come guarnizione sul bicchiere dello zucchero filato che poi si scioglie con l’aiuto del seltz. Viene accompagnato con un rigatone farcito con la ricotta, pomodoro e basilico, polenta e baccalà mantecato, sfera panata al foie gras con crema di patate e saltarelli fritti con palmito aromatizzato al curry.
Starter spettacolare. Ogni assaggio perfettamente inserito nel percorso.
Applauso per la sfera di fois gras.

Proseguiamo con l’ormai storico Prosciutto e melone: acqua di melone concentrata e sferificata, con all’interno un cubetto di prosciutto di Parma. Un’esplosione di sapori.

Arriva la nuova creazione dello chef Daniel Facen: Brezza, Sfera ghiacciata d’ acqua d’ostriche e limone, pane croccante al miele, ostriche Tzarskaya, corallo di capesante, rombo panato alle erbe e misticanza. Ancora una volta la genialità di Daniel al top! 3 stelle!

Risotto mantecato con gamberi rossi, burro di alici, crema di favette e il suo piccolo sushi. Cottura perfetta. Piatto delicato nel quale la materia prima viene esaltata ai massimi livelli. Goduria dei sensi.

Altro piatto meraviglioso: Spaghetti di Gragnano saltati con olio Pianogrillo e le sue olive, aglio dolce e medaglione di capesante. Capesante favolose, appena scottate, quasi crude. Eccellente.

Segue Trancetto di rombo e astice con anemone di mare, Campari solido, zucchero alle erbe e fiori con trasparenza di pomodoro e bufala al basilico. Piatto ricchissimo, creativo con accostamenti interessanti, l’amaro del Campari con la dolcezza dell’astice su tutti.
Il tutto accompagnato da Chardonnay St. Valentin.

Per concludere un dessert goloso: Fragole con gelato alla crema, passion fruit, cioccolato e pane croccante al cocco. Accompagnato da Ca’ dei Frati Tre Filer, bellissima fusione di Lugana, Chardonnay e Sauvignon Blanc.
Piccola Pasticceria, caffé e un ottimo Rum Zacapa XO.
Cena perfetta, un’emozione indimenticabile, un’esperienza assolutamente da ripetere.
Complimenti a Daniel, a Carlo e a tutto il meraviglioso staff di Anteprima.



Mappa

Anteprima

Via F.lli Kennedy, 12

24060 Chiuduno (BG)