Data recensione
26/10/2010
Cucina
8
Ambiente
7
Servizio
7

Prosegue la nostra giornata, e prima di tornare a casa (ma d...

Trattoria Marsupino recensito da

Rapporto qualità/prezzo: Buono
Prezzo per persona bevande incluse: 50 €
Recensione
  • Condividi su

Prosegue la nostra giornata, e prima di tornare a casa (ma dopo aver fatto una degustaziona da Bricco della Maiolica) facciamo tappa alla famosa (almeno qui) Trattoria Marsupino.
Veniamo fatti accomodare in una saletta a noi riservata (la trattoria è strutturata su tre sale diverse e dispone anche di qualche camera e suite di recente costruzione), l'ambiente è carino e caloroso con delle belle travi a vista, posateria in argento Sambonet e calici in cristallo.
Due ragazze seguiranno alla perfezione il servizio, assecondando ogni nostra richiesta. Per questa cena avevamo pattuito in precedenza un menu fisso, con unica variante a scelta il dessert.
La cena sarà costantemente innaffiata dall'ottimo Nebbiolo Perbacco di Vietti, nonostante fossimo provati dall'intera giornata, la truppa reggeva ancora.

Come appetizer ci viene servito salame crudo artigianale e tartina con patè di taggiasche e tonno: ottimo il salame (anche se a mio gusto i salumi piemontesi e liguri in generale risultano sempre troppo poco stagionati) e stuzzicante la tartina.
Come secondo appetizer ci viene servita della trippa in umido, ottima veramente, era parecchio che non mangiavo una trippa così buona.

Primo antipasto. Sformato di funghi e melanzane con salsa al pomodoro e basilico, il sapore ricorda molto la parmigiana anche se il sapore dei funghi si sente distintamente senza stonare.
Secondo antipasto. Baccalà mantecato su crema di cipollotti e zafferano, venendo dalla Riviera Ligure questo piatto non mi ha sorpreso eccessivamente, comunque era ben eseguito e saporito.

Si comincia con i primi. Raviolini del plin burro e salvia, anche qui i raviolini sono buonissimi, porosi e saporitissimi.
A seguire gnocchi con fonduta di Castelmagno, a mio parere il piatto meno riuscito, comunque senza infamia e senza lode.

A chiudere stinco di vitello con verdure, porzione abbondante di ottima carne, perfettamente cotta accompagnata da patate, zucchine e carote. Tutto ottimo, la carne si "scioglieva in bocca".
Come dessert scelgo un "classico" soufflè al cioccolato extra 70% Amedei, ottimo.
Anche qui caffè e amari vari a concludere la serata.

Anche qui conto forfettario di 50 euro a testa, tenendo conto di essere in 14 e aver consumato sei bottiglie di vino. Anche qui si rafforza la mia idea che la qualità media della ristorazione piemontese sia alta, considerando
la cucina con materie prime di qualità, ottime preparazioni e un servizio sempre attento e cordialie con un rapporto qualità/prezzo che in Liguria (almeno sulla costa) è difficile trovare.
Finita questa giornata campale risaliamo sul pulmino e torniamo a casa a notte inoltrata.



Mappa

Trattoria Marsupino

Via Roma, 20

12080 Briaglia (CN)